Home

Roma, sul serio.

Restituiamo insieme al Municipio I la dignità che merita. Mettiamoci competenza e impegno, e facciamolo sul serio.

Per Roma e per il Municipio I

che sia il centro di una Capitale Internazionale

Mi rivolgo agli oltre 160.000 cittadini che in 20 km² convivono quotidianamente con turisti, istituzioni, lavoratori, pendolari e studenti, affinché Roma diventi un luogo all’altezza dei centri di altre grandi capitali europee. Viaggiare negli anni e trascorrere molto del mio tempo in altre città europee, mi fa dire che dobbiamo lavorare insieme per rendere Roma capace di trattenere e attrarre talenti, cogliendo le opportunità e replicando modelli di successo già adottati in altri contesti internazionali.

in cui la scuola sia al centro!

Mai come in questo periodo di Covid ci siamo resi conto di quanto i nostri ragazzi abbiano sofferto della distanza sociale, e di come la scuola sia il centro nevralgico della vita dei bambini e degli adolescenti. Più risorse per la scuola sono indispensabili perché possa essere aperta a tempo pieno e considerarsi realmente integrata col territorio: scuola come luogo di ritrovo e attività per la comunità dei giovani. Nel Municipio I occorre inoltre proseguire con maggior impegno e velocità il complesso processo di messa in sicurezza degli edifici scolastici che riguarda in molti casi palazzi storici.

che abbia a cuore il decoro urbano

Urge un piano organico che consenta di riempire di significato l’espressione “decoro urbano”. La cura del verde va pianificata e gli alberi secolari che rappresentano l’identità del nostro Municipio I debbono essere messi al più presto in sicurezza per evitare che si ammalino e muoiano. Particolare attenzione va rivolta ai parchi pubblici affinché siano protetti e resi fruibili ai bambini e alle famiglie. Occorre un fermo contrasto ai mercatini abusivi e serve un impulso che permetta la rinascita di quei rioni che hanno perso troppi residenti in pochissimi anni. Dobbiamo lavorare per conservare il carattere sociale distintivo dei nostri rioni! Per questo, occorre un piano per il commercio e il sostegno ai piccoli negozi: librerie, botteghe artigiane, antiquari, ciclo officine, ecc. Piccoli negozi che caratterizzano un centro storico restituiscono dignità e decoro. Va inoltre reso vivo l’utilizzo degli argini del Tevere per attività sportive, di lavoro, di svago e ricreative tutto l’anno, come avviene a Parigi o in altre città internazionali.

che consenta di muoversi in sicurezza

Oggi non esiste una rete di mezzi pubblici all’altezza dei bisogni dei cittadini che si muovono nel Municipio I. Va realmente incentivata la mobilità green, prendendo spunto dalle migliori pratiche adottate nei centri di città che hanno dimostrato di saper gestire il movimento delle persone. Non basta pitturare una corsia per pensare di dare impulso all’uso delle bici! Occorre sostenere la mobilità dei bambini e dei ragazzi per le scuole, con percorsi pedonali – vedi progetto “scuolabus a piedi” e “io vado a scuola da solo” – con piste ciclabili che colleghino le scuole e con il rafforzamento dei mezzi pubblici negli orari di entrata e uscita scuole. Alcune linee di autobus sono state negli anni cancellate, dobbiamo permettere a tutti, anche ai più anziani e fragili di potersi muovere. La manutenzione delle strade va resa ordinaria e ricorrente per ridurre gli incidenti e consentire agli utenti deboli e ai veicoli una circolazione sicura. L’illuminazione pubblica va garantita e in alcuni quartieri potenziata, come pure l’installazione di telecamere intelligenti.

Il nostro territorio

Perché ho scelto di candidarmi?

Amo la mia città, da cui ho ricevuto moltissimo e penso che sia arrivato il momento di servirla con
impegno non solo civico ma anche politico. Per questo ho deciso di accettare la candidatura a Consigliere del Municipio I di Roma per Carlo Calenda Sindaco, la persona che più di altre saprà ridare a Roma la dignità che merita
.

Scegli
Paolo Cirmi

Insieme possiamo fare la differenza.
Scopri il programma per Carlo Calenda Sindaco e quanto stiamo facendo per Giuseppe Lobefaro Presidente.

Si vota il 3 e 4 ottobre, come?

Come sapete al Municipio I sarà possibile esprimere 2 preferenze (uomo e donna)… Io vi presento Maurizia Cicconi!

Le ultime notizie

Rimaniamo in contatto, seguimi sui social

Segui la mia pagina Facebook per non perderti nessun aggiornamento sul mio impegno per il Municipio I

Segui il mio profilo Twitter per non perderti nessun tweet sul mio impegno per il Municipio I di Roma

Non perderti nessun aggiornamento sul mio impegno per il Municipio I anche su Instagram

Diventa Volontario

Scendi in campo per Roma. Diventa volontario per Carlo Calenda Sindaco e supporta la campagna

Dona ora

Sostieni come me la campagna elettorale per Giuseppe Lobefaro candidato Presidente del Municipio I